Filtri

FILTRI DIESEL BOSCH

I filtri Diesel Bosch sono la protezione irrinunciabile per i sistemi di iniezione. Il filtro Diesel protegge il sistema di iniezione e il motore dalle particelle, dall’acqua e da altri residui presenti nel carburante. È importante sostituire regolarmente il filtro in base alle indicazioni del costruttore.

Conseguenze di un filtro intasato:

  • Cali di potenza del motore fino all’arresto
  • Compromissione o interruzione dell’adduzione di carburante
  • Compromissione della potenza della pompa carburante fino al cortocircuito
  • Maggiore usura
  • Corrosione interna dei componenti del motore

Ideali anche per il biodiesel: filtri diesel Bosch
Particolarità del biodiesel:

  • Comportamento aggressivo contro gli elastomeri e i materiali delle guarnizioni
  • “Saponificazione” del carburante
  • Minore separazione dell’acqua
  • Intasamento più veloce del filtro diesel
  • Maggiore proliferazione di microorganismi

Grazie alla resistenza dei materiali della guarnizione e dell’alloggiamento, ai componenti filtranti di qualità e alla separazione dell’acqua ottimizzata i filtri diesel Bosch sono la soluzione ideale anche per il biodiesel.

FILTRI BENZINA BOSCH

Conseguenze di un filtro intasato:

  • Perdite di potenza del motore
  • Compromissione o interruzione dell’adduzione di carburante
  • Compromissione della potenza della pompa carburante fino al cortocircuito
  • Maggiore usura

Filtri benzina ad alte prestazioni per motori a carburazione
Per evitare problemi di avviamento e un cattivo funzionamento del motore, con i motori a carburazione si utilizzano filtri benzina ad alte prestazioni. Proteggono i polverizzatori dalle impurità.

Filtri benzina per sistemi di iniezione elettronici
Sono proprio le particelle più fini che possono penetrare nel sistema di iniezione dell’auto e provocare una maggiore usura. Per garantire un funzionamento ottimale e una lunga durata dei componenti, i filtri benzina Bosch sono in grado di filtrare le più piccole impurità nell’ordine di un millesimo di millimetro.

FILTRI OLIO BOSCH

I filtri olio Bosch prottegono il motore dalle impurità presenti nell’olio. È importante sostituire i filtri olio regolarmente in base alle indicazioni del costruttore del veicolo.

Conseguenze di un filtro intasato:

  • Usura precoce del motore con possibili danni al motore stesso
  • Prestazioni ridotte del motore
  • Maggiore consumo di olio
  • Fuoriuscita di olio

Il traffico in città incide negativamente sull’olio
Nei tragitti brevi e nella marcia stop-and-go l’olio e i filtri dell’olio devono essere sostituiti più spesso rispetto agli intervalli raccomandati dal costruttore del veicolo. Le frequenti partenze a freddo provocano una maggiore formazione di acqua di condensa e un eccesso di carburante nella miscela di combustione. Ciò significa che …

  • … gli idrocarburi incombusti e l’acqua di condensa finiscono nell’olio provocando una precoce usura dello stesso
  • … a temperature del motore elevate questi componenti evaporano nel circuito dell’olio peggiorando ulteriormente la qualità della lubrificazione

FILTRI ARIA BOSCH

Conseguenze di un filtro intasato:

  • Cattiva preparazione della miscela aria-carburante, con conseguente diminuzione delle prestazioni del motore e emissione di più sostanze nocive
  • Maggiore consumo di carburante
  • Maggiore usura del motore a causa delle particelle
  • Problemi di avviamento del veicolo

Prerequisito per un funzionamento corretto: Tenuta
La mancanza di tenuta e la porosità consentono il passaggio dell’aria non filtrata (aria indebita) nel canale di aspirazione. I filtri aria Bosch sono pertanto dotati di una guarnizione particolarmente resistente in poliuretano:

  • Si adattano perfettamente alle varie forme dell’alloggiamento
  • Compensano le irregolarità dell’alloggiamento
  • Flessibilità e duttilità della guarnizione per tutta la durata utile del filtro

FILTRI ABITACOLO BOSCH

Funzioni dei filtri a carbone attivo:

  • Proteggere i passeggeri della vettura da pollini, polveri e particelle inquinanti
  • Proteggere da gas pericolosi e maleodoranti
  • Proteggere il sistema di aria condizionata

È importante cambiare i filtri a carboni attivi ogni 15.000 km o dopo un anno.

Filtri abitacolo Bosch ai carboni attivi

  • Tre strati di fibre più uno strato di carboni attivi
  • Grazie alla carica elettrostatica lo strato centrale di microfibre caricate elettrostaticamente attira anche le più piccole particelle inalabili e le filtra dall’aria
  • Funzionamento affidabile da -40 a +85 °C
  • Lo strato di carboni attivi assorbe gli odori e i gas nocivi

Lo strato ai carboni attivi

  • Materiale naturale composto da gusci di noci di cocco, carbonizzati e frantumati in apposite camere prive di aria
  • Creazione della struttura spugnosa tramite vapore ad elevata temperatura (fino 800 °C)
  • Superficie enorme: 1 g di carbone attivo ha una superficie interna di circa 1.000 m2
  • 1 cucchiaino di carbone attivo corrisponde alla superficie di un campo da calcio
Back to top